Ultima modifica: 21 Settembre 2020
Home > homepage > OGGETTO: AMMISSIONE A SEGUITO DI ASSENZE – MISURAZIONE DELLA TEMPERATURA – MASCHERINE A.S. 2020/21

OGGETTO: AMMISSIONE A SEGUITO DI ASSENZE – MISURAZIONE DELLA TEMPERATURA – MASCHERINE A.S. 2020/21

VISTE le Linee di indirizzo per la riapertura delle scuole in Piemonte predisposte dal Dipartimento regionale di Prevenzione e sottoscritte dalle associazioni dei Pediatri di Libera Scelta (PLS) e dei Medici di Medicina Generale

VISTE il Documento di indirizzo e orientamento per la ripresa delle attività in presenza dei servizi educativi e delle scuole dell’infanzia del Ministero dell’Istruzione del 03/08/2020

si comunica alle SS.VV. che per la riammissione a scuola a seguito di assenze si procederà come segue:

1. Per i casi di COVID-19 confermati con esito positivo del tampone rino-faringeo, si attende la guarigione clinica e la conferma di avvenuta guarigione attraverso l’effettuazione di due tamponi risultati negativi, a distanza di 24 ore l’uno dall’altro , con attestazione effettuata da parte dell’ASL o medici di medicina generale (MMG) / pediatri di libera scelta (PLS).

2. Per i casi con sintomi sospetti, si attende la guarigione clinica seguendo le indicazioni del medico curante ( PLS o MMG) e l’esito negativo del tampone rino-faringeo ; il rientro a scuola potrà avvenire , con attestazione effettuata da parte dell’ASL o medici di medicina generale (MMG) / pediatri di libera scelta (PLS).

3. Per i casi in cui il bambino è assente per condizioni cliniche non sospette per COVID-19, per la riammissione a scuola il genitore o il titolare delle responsabilità genitoriale, presenta una specifica autodichiarazione che si allega alla presente. (all 1 _autodichiarazione assenza da scuola per motivi di salute non sospetti per covid-19)

4. Per gli alunni della scuola dell’infanzia , oltre alle disposizioni sopra indicate, dopo assenza per malattia superiore a 3 giorni la riammissione a scuola sarà consentita previa presentazione della idonea certificazione del pediatra o MMG attestante l’assenza di malattie infettive o diffusive e l’idoneità al reinserimento nella comunità scolastica.

Si ricorda che nel caso in cui un alunno riporti la temperatura corporea superiore pari o superiore a 37,5° sarà immediatamente isolato e assistito nell’aula COVID, sia l’alunno che gli operatori scolastici che lo assistono dovranno indossare la mascherina chirurgica, secondo le indicazioni del Rapporto Covid19 dell’ISS n.58/2020. La famiglia sarà immediatamente avvisata ed è tenuta al prelievo del minore nel più breve tempo possibile, il referente COVID dell’Istituto avviserà l’ASL e da li, partirà la catena informativa.

Si allega lo schema di sintesi Schema di sintesi rientro a scuola dopo malattia degli alunni_21092020

MISURAZIONE DELLA TEMPERATURA

Nella scuola primaria e secondaria di I grado, fino a tutto il 7 ottobre 2020 compreso, i genitori dovranno annotare quotidianamente sul diario la temperatura del minore rilevata al mattino.

Nella scuola dell’infanzia il genitore dovrà annotare la temperatura su apposito modello (allegato 2 Tabella temperature per infanzia_21092020) da tenere personalmente ed esibire quotidianamente all’operatore scolastico che accoglie l’alunna/o in ingresso.

Si ricorda che come indicato dal Patto educativo di corresponsabilità – Integrazione Covid – la misurazione della temperatura può essere effettuata prima dell’ingresso a scuola.

MASCHERINE CHIRURGICHE

Nei prossimi giorni si procederà alla consegna di una fornitura agli alunni, in seguito a consegna di mascherine chirurgiche da parte del Dipartimento di Protezione Civile all’Istituto.

Le mascherine chirurgiche consegnate dovranno essere cambiate giornalmente.

In caso di esaurimento della fornitura individuale, è necessario comunque presentarsi a scuola con mascherina di comunità.

IL DIRIGENTE  SCOLASTICO

Oscar Eugenio MARONI