Ultima modifica: 8 settembre 2015
Home > Percorsi didattici

Percorsi didattici

8 settembre 15

Festa del libro e della lettura – maggio 2015

“LE MERAVIGLIE D’ITALIA: DALLE REGIONI FIABE, FAVOLE E RACCONTI PER NOI!” Leggere per amici è una manifestazione dell’Istituto in cui si sensibilizza al “bello e all’importanza della lettura” da 0 a 100 anni. Per una ogni classe, durante l’orario scolastico è previsto un momento in cui un genitore, un nonno, un parente legge ai bambini    »

8 settembre 15

Il pesciolino arcobaleno. Video progetto IRC/Attività alternativa

Il pesciolino Arcobaleno:  racconto di M.Pfister in “Nessuno resta fuori”, classe prima. Attività ideata e progettata per stimolare, accrescere e rinforzare i rapporti  di amicizia, di condivisione e di rispetto reciproco. Strumenti utilizzati: Plastilina per produrre i personaggi della storia, cartelloni, cartoni, tempere e materiale vario di cancelleria. Software per iPad: IMovie e/o StopMotion, Photoshop,    »

8 settembre 15

Camminiamo insieme nella diversità. Video progetto IRC/Attività alternativa

Camminiamo insieme nelle diversità: Attività interdisciplinare tra l’insegnamento della Religione e l’attività alternativa. L’obiettivo è condurre i bambini a riflettere sui temi della diversità come parti integranti della persona senza  avere gesti di diffidenza, di sospetto e di rifiuto, ma di rispetto, collaborazione e solidarietà. Strumenti utilizzati: disegni cartacei. Software iPad: Photoshop, iAnimate, VideoScribe, iMovie.    »

8 settembre 15

Elmer, l’elefante variopinto. Video progetto IRC/Attività alternativa

Elmer l’elefante variopinto (di D. McKee): Attività svolta durante l’insegnamento della Religione per far comprendere ai bambini che l’essere “diversi” ci rende unici e speciali e per accrescere la  fiducia in se stessi  e negli altri . Strumenti utilizzati: Pannolenci per i personaggi  della storia, cartelloni, cartoni, materiale vario di cancelleria. Software per iPad: istopMotion,    »

8 settembre 15

Giona. Video progetto IRC/Attività alternativa

GIONA Attività interdisciplinare tra l’insegnamento della Religione e l’attività alternativa. Lo scopo è di comunicare messaggi chiari e semplici per  indurre i bambini a condividere comportamenti socialmente corretti affinché diventino comuni a tutti i membri del gruppo classe. Strumenti: disegni cartacei e montaggio sequenze. Software per  iPad: Photoshop, iMovie, iStopMotion e registraz. audio. A.S. 2012-2013,    »

6 luglio 15

Animando Ricordi

In occasione di Adotta un monumento 2015 e la mostra “Torino durante la Grande guerra sulle tracce di Beniamino e gli altri” le classi quarte della scuola Fontana, sotto la supervisione del maestro Andrea Ferrante e in collaborazione con l’Archivio Storico Scuola Fontana, hanno realizzato l’animazione qui pubblicata. Crediti: Progetto “Adotta un monumento” 2014-2015 Realizzato dalle    »

23 giugno 15

Immagini della Festa finale della Scuola Fontana

Durante la Festa finale vengono esposti i lavori derivati dai progetti didattici che hanno caratterizzato il lavoro delle classi durante l’anno scolastico che si sta concludendo.

9 giugno 15

E cammina cammina…

Giovedì 11 giugno, alle 18,30, presso l’Auditorium Rosselli, andrà nuovamente in scena lo spettacolo E cammina cammina… una storia senza tempo realizzato dalla classe III B Fontana, nato all’interno del laboratorio Mus-E. Raccolta del materiale del percorso Regia di Angelo di Vito, ins. Janca Anselmo. In collaborazione con Archivio Storico Scuola Fontana e Progetto Tenda.  

26 aprile 15

Concluso il progetto “Nessuno resta fuori” per l’A.S. 2014/2015

Anche nel corrente anno scolastico si è svolto presso la scuola Fontana il progetto in collaborazione tra Religione e Attività Alternativa “Nessuno resta fuori”, un percorso di educazione socio-affettiva che si sviluppa progressivamente dalla prima alla quinta. Classe IEducare al valore dello stare bene insieme Classe IIIncoraggiare ad esprimere le proprie emozioni e l’importanza della vita    »

24 novembre 14

Festa dell’albero – Scuola Muratori e Legambiente, 21 novembre 2014

Il 21 novembre 2014 la Scuola Muratori ha risposto all’appello di Legambiente: gli alunni e gli insegnanti hanno piantato cinque allori uno per ogni interclasse.     La piantumazione degli allori: